Costi di un impianto geotermico

Installare un impianto geotermico comporta una serie di vantaggi economici, a partire dalla riduzione delle bollette per il riscaldamento e il refrigeramento della casa. Per questa ragione e per tanti altri motivi, sempre più persone decidono di installare questo tipo di impianto. Ma qual è il costo di un impianto geotermico?

Specifichiamo che non è possibile stabilire un costo preciso per un impianto geotermico standard. Il prezzo varia a seconda di alcuni fattori quali: le caratteristiche geologiche e idrogeologiche del terreno, la zona di realizzazione dell’impianto, il clima, la grandezza dell’edificio. È comunque possibile fare un ipotesi del costo di un impianto con capacità medie (da 15 a 25KW) per uso privato, comprensivo di geoscambiatore e pompa di calore, in questo caso la spesa varia da 1.500 euro/KW a 2000 euro/KW. I materiali con cui sono realizzate le sonde geotermiche hanno un’elevata resistenza alle tensioni e alle corrosioni pertanto è difficile che possano rompersi o che richiedano manutenzioni straordinarie, infatti è garantita una vita media di 50 anni.

Anche con l’installazione di un impianto geotermico è possibile accedere a bonus fiscali previsti dalla legge finanziaria del 2008 per la sostituzione intera o parziale degli impianti di climatizzazione invernale, ma solo se parliamo di edifici già esistenti e non di nuove costruzioni.