Pulizia fai da te del ferro da stiro

Il ferro da stiro è uno degli elettrodomestici più utilizzati in casa e, proprio a causa di ciò, con maggiore frequenza soggetti ad usura. Anche in questo caso una corretta manutenzione è fondamentale per garantirne ottima funzionalità e lunga durata. Di seguito vi daremo alcuni consigli per effettuare un’efficace pulizia fai da te del ferro da stiro.

Con il passare del tempo, infatti, si accumulano calcare, polvere e sporcizia sulla piastra del ferro, con conseguenze negative per il nostro irrinunciabile strumento di lavoro e, di conseguenza, anche per i capi d’abbigliamento che possono rovinarsi al momento della stiratura. Evitando di ricorrere a prodotti chimici, efficaci ma nocivi per la salute e l’ambiente, è possibile ottenere dei risultati altrettanto soddisfacenti con alcuni semplici rimedi naturali, a costo zero. Ovviamente si può procedere con l’operazione di pulizia solo se il ferro da stiro è freddo.

La prima soluzione che vi proponiamo è appunto… una soluzione, fatta di aceto e sale grosso! In una bacinella di acqua tiepida versate un cucchiaio di aceto di vino bianco e due cucchiai di sale, mescolate bene, poi imbevete una spugnetta metallica e strofinatela sulla piastra. Con un panno umido in microfibra avrete cura di rimuovere gli eventuali residui di sale.

In alternativa, si può sciogliere nella bacinella di acqua tiepida un cucchiaio di bicarbonato e un cucchiaino di succo di limone.