Qualità delle lastre in gesso fibra

Esiste una alternativa ecologica al cartongesso e si chiama gesso fibra. Le lastre in gesso fibra sono molto diverse nella composizione rispetto al cartongesso, anche se di aspetto risultano essere praticamente identiche, senza contare che i pregi sono notevolmente superiori.

Il gesso fibra è costituito da un impasto di gesso e fibra di cellulosa, ricavata dai giornali riciclati, le fibre sono presenti in tutta la profondità della lastra fornendo così robustezza alla struttura; il cartongesso è invece formato da una lastra di gesso rivestita sui due lati esterni da carta. La capacità di portare carichi sospesi da parte del gesso fibra rispetto al cartongesso è molto più elevata, inoltre sopportano le sollecitazioni da corpo molle (spallare e urti), garantiscono un ottimo isolamento acustico e hanno migliori prestazioni in quanto a isolamento termico.

Il processo produttivo del gesso fibra prevede la miscela di gesso, fibre di cellulosa ottenute da carta riciclata selezionata e sminuzzata e acqua, l’impasto viene sottoposto a compressione a seconda dello spessore desiderato dal produttore. Dopo che avviene l’asciugatura si passa alla levigatura e al taglio nei vari formati. I pannelli sono molto più pesanti, hanno una massa maggiore rispetto al cartongesso, questo però non comporta particolari problemi quando si vanno ad installare.